Previsioni meteo    Italia   Estero
Previsioni Italia
Le località più calde
Licata23°
Le località più fredde
Immagini dal satellite
Situazione ed evoluzione meteo per i prossimi giorni.
Mercoledì 22 Ottobre
Ecco ATTILA: venti fortissimi da Nord su tutti i mari. Cielo sereno e terso sulle regioni settentrionali, ma nubi contro le Alpi con piogge e rovesci di neve a quote via via più basse, fino alla collina in giornata e la sera; un primo fronte spinto da Attila sta attraversando, in queste ore del mattino, il Centro con piogge e rovesci tra Umbria e Marche, verso l'Abruzzo. Qualche pioggia anche più a Sud, sul Cosentino, Nord Calabria e, in giornata, nubi e piogge sparse tra il medio e basso Adriatico e il Sud. bel tempo sui resto dei settori ma venti forti, specie sui bacini e Calo termico anche di 10° rispetto a ieri entro sera.
Giovedì 23 Ottobre
Il vortice ATTILA attanaglia il Sud e il medio e basso Adriatico portandosi con il minimo di pressione tra medio-basso Adriatico e Balcani, sarà maltempo su coste adriatiche e basso Tirreno. Nord: nubi al Nordest con qualche debole pioggia su coste venete e piogge sul Friuli Venezia Giulia, ma migliora nel pomeriggio. Neve sui confini alpini a quote basse. Centro: arrivaforte maltempo sulle coste di Marche, Abruzzo e Molise con temporali e possibili nubifragi. Neve sui rilievi di queste regioni a partire da 1200 metri circa. Soleggiato altrove. Sud: forte maltempo con pericolo nubifragi sul Gargano, isole Tremiti, poi anche su coste settentrionali della Sicilia e coste tirreniche della Calabria. Piogge meno intense e con qualche schiarita altrove. Temperature minime in forte calo: solo 2/7° al Nord, 4/12° al Centro e al Sud. Temperature massime in diminuzione: 13/20° al Nord, 10/18° al Centro e 11/21° al Sud.
Venerdì 24 Ottobre
ATTILA si allontana dall'Italia portando ancora piogge sulle regioni adriatiche e sul basso Tirreno.Altrove la pressione è in lento aumento. Nord: cielo in prevalenza sereno e terso su gran parte delle regioni salvo ultime nubi, localmente intense, sui settori orientali del Nordest. Centro: nubi e piogge insistono ancora sulle Marche meridionali, Abruzzo, Molise e rilievi annessi anche con qualche temporale e nevicate sopra i 1800 metri circa. Sole prevalente altrove. Sud:ancora piogge e locali temporali interessano le coste tirreniche di Calabria e Sicilia. Qualche pioggia, ma debole, raggiunge anche la Campania, specie centro-orientale, più soleggiato altrove salvo piogge sul Salento. Temperature massime comprese tra 11 e 20° su tutto lo Stivale, minime sempre molto basse e con valori di una cifra su buona parte del Nord e del Centro.
Sabato 25 Ottobre
Attila ormai è un ricordo e la pressione torna ad aumentare su tutta la Penisola. Tutto sole e cielo terso o poco nuvoloso ovunque. Venti deboli da Nordest e temperature stazionarie con 15/21°di giorno su tutto il Paese e minime ancora fresche.
Domenica 26 Ottobre
Pressione in lento aumento, ma i venti orientali addossano nubi sulle zone adriatiche con locali piogge deboli ancora possibili tra il Molise e il Gargano, poi anche su zone ioniche della Calabria. Altrove splende il sole accompagnato da qualche nube. Temperature stazionarie con un lieve aumento dei valori notturni.
Nord
Centro
Sud

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali