Previsioni meteo    Italia   Estero
Previsioni Italia
Le località più calde
Vadena23°
Laives22°
Le località più fredde
Immagini dal satellite
Situazione ed evoluzione meteo per i prossimi giorni.
Giovedì 24 Aprile
Giovedì 24. Insiste ancora una moderata instabilità sulle regioni del medio-basso Adriatico e al Sud con nubi medio-basse frequenti al mattino e associate a locali nebbie o foschie e anche a qualche pioggia sparsa; sole prevalente altrove. Nelle ore pomeridiane ancora nubi sulle medesime aree, ossia medio-basso Adriatico e Sud, con piogge sparse ma più intense, anche con rovesci o qualche temporale, tra il Molise, il Nord Est della Campania, sulla Puglia e il Nord della Lucania. Addensamenti con deboli rovesci su Sud della Calabria, tempo in prevalenza stabile e soleggiato sul resto delle regioni salvo qualche fastidio locale
Venerdì 25 Aprile
Venerdì 25. In mattinata tempo buono con ampio soleggiamento salvo già nubi al Nord Ovest, sul medio-alto Tirreno e sulla Sardegna con qualche prima debole pioggia su Ovest Piemonte, Ovest Alpi e sul Centro-Sud dell'isola. Nel pomeriggio si intensifica la nuvolosità sulla Sardegna con piogge e rovesci più forti anche con temporali e addensamenti più frequenti con qualche rovescio e locali temporali anche su Ovest Alpi, Cuneese, rilievi emiliani, Alpi Lombarde, localmente sui rilievi tra Nord Veneto e Friuli e su tutte le zone interne del Centro tra Umbria, Est Lazio, Ovest Marche, Abruzzo, Molise e più a Sud, fino al Nord-Est Campania e rilievi pugliesi, localmente lucani. Peggiora via via anche su Ovest Sicilia con prime deboli piogge sul Palermitano e sul Trapanese al pomeriggio poi maltempo sull'isola la sera con rovesci e temporali anche forti sulle aree centro-occidentali. Peggiora la sera anche sul Centro Appennino con rovesci e temporali più intensi. Tempo migliore altrove.
Sabato 26 Aprile
Sabato 26 aprile. Si scava una bassa pressione ancora una volta sul Sud Italia ma che coinvolge gran parte delle territorio nazionale con condizioni di instabilità diffusa su tutte le regioni centro-meridionali all'insegna di piogge e rovesci frequenti ed estesi dalla Romagna, Toscana, fino a tutto il Sud, la Sicilia, localmente anche sulla Sardegna. Fenomeni più intensi con temporali anche localmente forti sulla Puglia, sulla Lucania, su Ovest Sicilia, in qualche caso sul medio Adriatico, tra la Romagna, le Marche e l'Abruzzo. Addensamenti con rovesci e locali temporali, qui specie pomeridiani, anche sui rilievi del Nord Est, tempo asciutto e ampiamente soleggiato al Nord Ovest.
Domenica 27 Aprile
Domenica 27 aprile. Torna il maltempo intenso al Nord per l'arrivo di una forte perturbazione da Ovest con rovesci e temporali diffusi su tutti i settori, forti sul Piemonte, Lombardia, pianure centrali e tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Ma il maltempo colpisce diffusamente anche il Centro Sud con altri rovesci e temporali, forti anche al Centro, specie aree appenniniche, piogge irregolari al Sud, meglio sulle isole maggiori. Calo termico generale con temperature non oltre i 19/20° in pianura ed essenzialmente al Centro Sud, fino a 16/17° al Nord.
Lunedì 28 Aprile
Lunedì 28 aprile. Insiste una circolazione instabile occidentali su gran parte del Paese con molte nubi, rovesci e anche temporali al Nord e sulle regioni tirreniche, diffusamente su quelle centrali specie nelle ore pomeridiane e localmente sulla Sardegna centro-settentrionale. Fenomeni più intensi al mattino sul Centro-nord Piemonte, sulle medie pianure settentrionali sul basso Tirreno, Ovest Campania. Va meglio sul resto della Sardegna, sulla Sicilia, sui settori ionici tutti, sulla Lucania, su Est Campania, buono anche sulla Puglia al mattino poi qui arrivano un po' di nubi irregolari e qualche rovescio locale nelle ore pomeridiane.
Nord
Centro
Sud

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali